Lo spiedo dell’Anuu Gasparotto ha tutto il sapore della solidarietà

La generosità, la solidarietà e la gratitudine: c’è tutto nel gesto dell’Anuu
La generosità, la solidarietà e la gratitudine: c’è tutto nel gesto dell’Anuu
La generosità, la solidarietà e la gratitudine: c’è tutto nel gesto dell’Anuu
La generosità, la solidarietà e la gratitudine: c’è tutto nel gesto dell’Anuu

Durante il Palio di Villa Carcina, l’Anuu Gasparotto ha consegnato quattro assegni da 700 euro l’uno a quattro associazioni del territorio: la Comunità Mamrè Crh Firmo Tomaso, la cooperativa il Ponte, i Volontari Ambulanza e l’Abe Bambino emopatico Odv. L’associazione che conta un’ottantina di iscritti, oltre ai classici servizi informativi e di assistenza per gli associati, svolge diverse attività a Villa Carcina: per esempio, alla pulizia della pista ciclabile e dei sentieri montani, mentre il 22 ottobre parteciperà con una decina di volontari all’assistenza durante la «Camminanotte» organizzata dal Cai. «Durante il palio abbiamo servito 500 porzioni di spiedo: un record assoluto - dichiara il presidente Gianleone Gnali-. Avevamo anche un po’ di soldi da parte raccolti grazie ad atre attività e ci piace girarli alle associazioni o in generale alle realtà sociali attive in paese». •. M.Ben.