lunedì, 23 settembre 2019
CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

16.05.2019

Va al bar, beve
e fuma durante
la partita: espulso

Cinque giornate di squalifica per aver abbandonato la panchina dove sedeva per andare al bar a bere e tornare ubriaco. È la singolare decisione del Giudice Sportivo della Figc di Piacenza a carico di un giocatore dell’Asd Gropparello (formazione di un paese della collina piacentina che milita nel Campionato provinciale di Terza Categoria) in relazione a una gara di domenica scorsa. «L’arbitro - si legge nel comunicato Figc - si avvicinava al giocatore, sorpreso anche a fumare, per formalizzare l’espulsione, si accorgeva che era in stato di ubriachezza». Il comportamento del giocatore - sottolinea il giudice sportivo - «è assolutamente non prevedibile, sconcertante e privo di etica, e non ha nulla a che vedere con la sanità dello sport». Per lo stesso episodio il giudice sportivo ha inflitto 75 euro di multa al Gropparello.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sport

Cultura