CHIUDI
CHIUDI

08.02.2019

De Pedro al Bim I 5 Stelle attaccano: «Una scelta infelice»

Il sindaco Fabio De Pedro
Il sindaco Fabio De Pedro

Per i suoi colleghi sindaci delegati nell Consorzio dei Comuni che l’anno voluta, la decisione ha rappresentato un significativo gesto di vicinanza e di apprezzamento, mentre per gli attivisti del Meetup Valle Camonica Amici di Beppe Grillo, la nomina di Fabio De Pedro è stata inopportuna. In apertura della recente assemblea del Bim, i rappresentanti dei Comuni avevano eletto all’unanimità il primo cittadino di Paspardo (che è formalmente ancora nella condizione di indagato per l’ipotesi di reato di turbativa d’asta) alla presidenza dell’assemblea, e il Movimento 5 Stelle della Valcamonica e del Sebino, che non ha propri rappresentanti negli enti comprensoriali, non ha apprezzato la mossa contestando formalmente la nomina. NON POTENDO presentare un’interrogazione, gli attivisti hanno inviato una lettera al Bim sottolineando il «forte disagio» per l’elezione giudicandola «inopportuna per un incarico così importante, considerata anche la tipologia dell’accusa a mossa al sindaco di Paspardo». I grillini si dicono sdegnati «nell’osservare un amministratore pubblico passare, nell’arco di quattro mesi, dagli arresti domiciliari alla carica più elevata dell’ente comprensoriale che l’altro gestisce le maggiori risorse economiche del territorio». Ma non c’è solo lo sdegno: nella sua presa di posizione il Meetup chiede a De Pedro di dimettersi e all’assemblea del Bim di provvedere alla sua sostituzione con una persona libera da qualsiasi procedimento giudiziario. •

L.RAN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1