CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

27.01.2018

Polizia locale al top grazie alla «spinta» del piano sicurezza

Una Fiat Tipo nuova fiammante (e pure ecologica, perché alimentata a Gpl) per la Polizia Locale di Prevalle: la vettura è già nella disponibilità degli agenti coordinati dal comandante Maurizio Goffi, acquistata grazie a un finanziamento regionale. Il Comune lo scorso anno aveva partecipato al bando sulla sicurezza urbana di Regione Lombardia: la proposta prevallese è stata approvata e appunto finanziata, per un costo complessivo di poco superiore ai 25mila euro, di cui 20mila a carico del Pirellone e solo 5500 a carico dell’ente valsabbino. Grazie ai fondi lombardi è stato possibile acquistare la nuova Fiat Tipo, a basso impatto ambientale, ma pure una bicicletta pieghevole elettrica e nuova strumentazione, tra cui «smartphone operativi», un etilometro e un tester antidroga. Quattro gli agenti in servizio a Prevalle che lavorano in stretta collaboratore con la vicina stazione dei carabinieri di Nuvolento: insieme ai militari sono stati svolti, in tutto il 2017, una trentina di servizi speciali di vigilanza notturna. Tra i numeri più significativi dell’anno appena concluso, 865 accertamenti per violazioni al codice della strada (per un totale di 89mila euro di sanzioni), 8 incidenti rilevati, 7 veicoli sequestrati perché privi di assicurazione, 10 patenti sospese e 95 punti decurtati, 24 servizi serali e festivi per manifestazioni, più di un migliaio di presenze all’esterno delle scuole, 35 servizi ai cortei funebri. «IL NOSTRO CORPO di Polizia Locale è un pilastro dell’attività comunale, con specializzazioni di prim’ordine - spiega il primo cittadino Amilcare Ziglioli - Vengono svolti servizi diurni e serali, non solo per elevare contravvenzioni (anche la sicurezza stradale è sicurezza dei cittadini) ma anche per controllare il territorio, identificare le persone che circolano in paese, contrastare situazioni delittuose, vigilare sugli ingressi e le uscite scolastiche, aiutare i cittadini a rapportarsi con gli enti sovracomunali». • A.GAT. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1