Meritata pensione dopo 50 anni vissuti in cattedra

La cerimonia  dei saluti
La cerimonia dei saluti
La cerimonia  dei saluti
La cerimonia dei saluti

Mattinata di congedi e premiazioni alla scuola paritaria comunale per l’infanzia Giuseppe Nascimbeni a Flero. Ieri è stata la giornata in cui i bambini e le bambine hanno potuto salutare l’insegnante Mariagrazia Spinelli, che dopo ben 50 anni di servizio svolto alla scuola che sorge in via Vittorio Emanuele potrà finalmente godersi, dal prossimo settembre, la meritata pensione, così come le cuoche Angiolina Passeri (in servizio nella scuola dal 1989) e Camilla Moratti (dal ’94) alle quali è stato tributato un altrettanto affettuoso saluto. L’insegnante che iniziò la sua carriera nel 1972 e le altre due «veterane» della scuola dell’infanzia (tutte quante emozionate in una mattinata già di per sé calda) sono state ringraziate per l’occasione dalla vicesindaca Elena Franceschini che, a nome dell’Amministrazione di Flero, ha consegnato loro delle targhe celebrative per il lavoro che hanno svolto con passione e dedizione nei decenni. «Avete collaborato attivamente con le varie amministrazioni comunali che si sono alternate e costituite la memoria storica per generazioni di residenti a Flero che sono passati per questo luogo. Avete vissuto ogni evento rilevante accaduto in questa scuola, dai tempi delle suore in poi - afferma la vicesindaca con delega all’istruzione, che prosegue - Vi auguriamo quindi di trascorrere in serenità e salute i vostri prossimi anni e anche se sarete lontane da noi fisicamente, non sarete lontane dai cuori dei bambini di ieri e di oggi, che vi ricorderanno sempre con grande affetto».•. © RIPRODUZIONE RISERVATA