CHIUDI
CHIUDI

22.11.2020 Tags: Lumezzane

Abbracci colorati contro la violenza di genere

Anche la panchina rossa di Lumezzane è stata abbracciataUn albero «sciarpato»
Anche la panchina rossa di Lumezzane è stata abbracciataUn albero «sciarpato»

Purtroppo non c’è spazio per gli abbracci in questo periodo di emergenza sanitaria. Fanno eccezione quelli simbolici creati da qualche giorno da decine di sciarpe colorate appese agli alberi e alle piante di Lumezzane. Sono state piazzate dalla sezione valgobbina del Centro italiano femminile, con una iniziativa condivisa col Cif di Breno e attuata in vista del 25 novembre, Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Le misure anti contagio impediscono di organizzare la consueta fiaccolata e altri eventi, così il Cif lumezzanese presieduto da Giovanna Ferrari ha ideato l’itinerario di riflessione «Un abbraccio di colori». Partendo dalla panchina rossa della frazione di Sant’Apollonio (dove sono state piazzate anche un paio di scarpe) e toccando altre località, diversi spazi verdi, l’ingresso delle chiese e il municipio (illuminato di rosso per l’occasione) fanno da sfondo ad abbracci muti e messaggi proposti con le associazioni riunite nella Consulta sociale e col patrocinio del Comune. DUE GLI SPUNTI di riflessione: non dimenticare le donne strappate alla vita dalla violenza (alcune sciarpe sono state legate anche all’ingresso del cimitero unico) e promuovere una cultura del rispetto (ci sono abbracci di tessuto anche nel parco Don Gnocchi, dove sarà trasferita la biblioteca). Perché le sciarpe, tra l’altro cucite a mano dalle stesse volontarie? Perché il lavoro a maglia è un momento di concentrazione, che in questo caso dà anche uno spunto alla riflessione. Senza dimenticare la suggestione: i colori caldi di un albero autunnale che si mescolano con quelli dei tessuti. Nell’ambito di questa stessa iniziativa si terrà comunque la tradizionale fiaccolata: è prevista per stasera dalle 18, ma potrà essere solo virtuale sulla piattaforma Zoom. Poi la messa, sempre alle 18, di mercoledì 25 novembre. La «sciarpata» non si chiuderà con la giornata dedicata, ma resterà in postazione anche per tutto il periodo delle feste natalizie. •

F.Z.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1