CHIUDI
CHIUDI

09.02.2019

Alfianello, anziana intossicata

Apprensione ieri pomeriggio ad Alfianello dove una donna di circa sessant’anni è stata soccorsa per un malessere da monossido da carbonio. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della Compagnia di Verolanuova e dai Vigili del Fuoco, intervenuti sul posto per accertamenti, la donna si sarebbe sentita male nell’abitazione di un’amica dalla quale si era recata per una visita. Sarebbe stato il gas inodore, sprigionato da malfunzionamento dello scaldabagno, a causare la perdita di sensi alla sessantenne che è svenuta. Immediata la chiamata di soccorso al 112 che ha inviato sul posto l’eliambulanza e i Vigili del Fuoco per gli accertamenti necessari. L’anziana, che nel frattempo aveva ripreso i sensi, è stata trasferita alla camera iperbarica della clinica Città di Brescia per la somministrazione di ossigeno. Le sue condizioni non sarebbero gravi.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1