CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

14.06.2018

Boschetti, rimosso l’ecomostro

La montagna di rifiuti prima della rimozione disposta dal Comune
La montagna di rifiuti prima della rimozione disposta dal Comune

Addio a quello che viene considerato, con una buona dose di esagerazione, l'«ecomostro» dei Boschetti di Montichiari. Una zona abbandonata da anni, tra l'incuria e i cumuli di immondizia, è stata inserita nell'agenda comunale per un profondo risanamento che nel prossimo futuro la trasformerà in un'area verde. Questa volta, dunque, sono state ascoltate le lamentele dei residenti della frazione di Montichiari che in più di una circostanza avevano protestato con il Comune per il degrado in cui è stata lasciata l'area dei Boschetti. «La zona di via Risorgimento e l'annesso fabbricato - ha commentato il sindaco Mario Fraccaro - erano ormai divenuti una sorta di discarica a cielo aperto con rifiuti abbandonati di ogni tipo. Grazie al lavoro sinergico tra il Comune e la società Elena Immobiliare srl siamo riusciti a fare pulizia». Il progetto dell'amministrazione comunale è finalizzato ad una più ampia riqualificazione della frazione Boschetti, che prevede la creazione di un parco giochi attrezzato in località Scoler, un attraversamento pedonale, marciapiedi e strade finanziati grazie all'escussione delle polizze fideiussorie. Per non parlare del nuovo centro polifunzionale, la cui prima pietra sarà posata il 23 giugno, in occasione dell'ultimo fine settimana in cui si svolgerà la sagra dei Boschetti. Il Centro sarà caratterizzato da spazi verdi per il gioco del calcio, due sale polifunzionali ed un salone per attività di ritrovo, oltre ad un porticato e alcuni vani di servizio. Una struttura, stando alle prime indiscrezioni, che dovrebbe garantire un facile accesso anche per i diversamente abili. •

V.MOR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1