CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

30.12.2017

Quel depuratore sul Garda non s’ha da fare

Altri autovelox stanno per entrare in funzione sulla Tangenziale Sud per limitare la velocità e aumentare gli introiti delle multe
Altri autovelox stanno per entrare in funzione sulla Tangenziale Sud per limitare la velocità e aumentare gli introiti delle multe

Non tutti gli amministratori plaudono al mega depuratore del Garda. Il Comitato dei sindaci del Basso Chiese ha presentato un dossier dalle conclusioni clamorose: «Il mega impianto da 220 milioni non risolve i problemi dei paesi della Bassa bresciana e avrà ricadute negative sul Chiese», si legge nell’articolata istruttoria che propone come alternativa un piccolo depuratore in grado di entrare subito in funzione. Intanto spunta il caso dei cittadini che pagano in bolletta il canone di depurazione per una fognatura inesistente. •>MORABITO PAG 21

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1