CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

07.12.2016

A Sirmione si cambia Arciprete
Don Evelino saluta dopo 24 anni

Monsignor Evelino Dal Bon lascia la parrocchia di S. Maria della Neve
Monsignor Evelino Dal Bon lascia la parrocchia di S. Maria della Neve

Un «arrivederci» annunciato, che arriva dopo tanto, tantissimo tempo insieme: monsignor Evelino Dal Bon saluta i suoi parrocchiani dopo quasi un quarto di secolo, in uno dei giorni più santi del calendario, quello della solennità dell’Immacolata Concezione.

PER 24 ANNI il sacerdote è stato alla guida della parrocchia di Santa Maria della Neve, nel cuore della penisola in centro storico a Sirmione, officerà la messa di domani mattina alle 10.30 in saluto alla comunità sirmionese. Un momento significativo per quanti in questi lunghi anni hanno trovato in lui un punto di riferimento, una porta sempre aperta.

Era il 1993 quando don Evelino arrivò nella penisola e fu nominato parroco del centro storico, parrocchia che comprende oltre la chiesa di Santa Maria della Neve anche la chiesetta di Sant’Anna vicino all’ingresso del castello e quella di San Pietro in Mavino, entrambe oggetto di interventi di tutela artistica di grande rilevanza avvenuti proprio sotto la sua guida. Già nei mesi scorsi il parroco, originario di Pellegrina di Isola della Scala, ha iniziato a dire addio alla sua comunità in occasione di una serata intitolata «Ti racconto Sirmione» a cui hanno preso parte, oltre ai rappresentanti istituzionali, moltissimi sirmionesi che hanno condiviso con lui momenti significativi della propria vita.

Don Evelino conclude così il suo percorso nella cittadina termale e fa ritorno al suo paese d’origine dove risiederà al «Pronto soccorso sociale del Santo Bambino di Praga» della Comunità Papa Giovanni XXIII fondata dal prete riminese don Oreste Benzi e presterà servizio pastorale nelle parrocchie del vicariato di Isola della Scala e Nogara, nel basso Veronese.

IL NUOVO PARROCO, monsignor Mario Masina, 58 anni, originario di Lonato, celebrerà la sua prima messa di ingresso nella nuova comunità alle 10.30 di domenica 18 dicembre nella chiesa parrocchiale. Masina, che ha ricoperto in diocesi l’ufficio di Vicario generale, diventa così il ventinovesimo Arciprete di Sirmione.

Maria Lisa Piaterra
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1