CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

02.12.2017

Galà dello Sport, ecco le stelle

Il sindaco Retali con David Zobbio, Alex Bonera e Alessia Montini
Il sindaco Retali con David Zobbio, Alex Bonera e Alessia Montini

L’ottava edizione del Galà dello Sport di Concesio è un’occasione per celebrare le eccellenze del paese, ma più in generale i 1500 atleti iscritti in diverse società e associazioni presenti sul territorio. La serata di festa, organizzata dall’Amministrazione comunale e dall’Azienda Speciale, è in programma stasera a partire dalle 20,30 negli spazi di Palestre 53 (via Marconi, 53 a Concesio). Tra i premiati ci saranno Alex Bonera e Alessia Montini, campioni quattordicenni di pattinaggio artistico con alle spalle esperienze di alto livello e di fama internazionale; David Zobbio, un 17enne che ha già vinto una serie interminabile di premi che saranno riassunti in occasione della serata; il tennista pluripremiato Roberto Marelli e il campione di superbike Fabrizio Perotti. «Sono giovani che abbiamo visto crescere e oggi sono un orgoglio per il paese - dichiara il sindaco Stefano Retali - Oltre a loro ce ne saranno molti altri. Il pattinaggio per Concesio è un patrimonio importante perché raccoglie tantissimi giovani e giovanissimi. Ciò che conta è l’esempio di una gioventù che si sacrifica e riesce a conciliare studio e sport». Tra i premiati ci sarà anche Veronica Rossetti, lanciatrice di giavellotto e il body builder Luca Biolo. Il Gran galà dello Sport ospiterà un’esibizione di arti marziali e la presentazione di una grande novità per Concesio: il Triathlon Tibidabo che richiama atleti dai 7 anni in su. Ospite d’onore della serata sarà la società di football americano Bengals Brescia, per cui gioca il concesiano Alberto Merli, che irromperà nel palazzetto con le classiche divise e attrezzature che fino a qualche anno fa erano una prerogativa degli Stati Uniti. • M.BEN.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1