Seguici... Facebook Twitter Google+ Feed RSS
21 novembre 2017

Territori

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

06.11.2017

Il sentiero panoramico
scaccia l’incubo delle frane

Il suggestivo  sentiero del Largo dei minatori è inagibile da settembre
Il suggestivo sentiero del Largo dei minatori è inagibile da settembre

Entro due settimane saranno avviati i lavori di messa in sicurezza dello spettacolare sentiero che dal borgo di Pieve sull’altopiano di Tremosine conduce al «largo dei minatori» e dalla parte opposta, alla frazione a lago di Campione. «Entro un paio di mesi porteremo a termine l’operazione», conferma il sindaco Battista Girardi. Da fine settembre il sentiero è chiuso: l’ordinanza è scattata dopo il ritrovamento di frammenti rocce sul tracciato, la caduta di pietre ha interessato in particolare il tratto posto a 800 metri discendendo dalla frazione di Pieve.

«I LAVORI – precisa però il sindaco Girardi erano programmati da tempo. Il movimento franoso ha confermato la necessità dell’intervento. Al termine delle manutenzioni avremo realizzato uno spettacolare e suggestivo percorso ad anello in sicurezza che pochi possono vantare per la spettacolarità dei panorami: in pratica gli escursionisti potranno ad esempio partire dal lago a Campione e raggiungere Pregasio sull’entroterra. Da lì proseguire fino a Pieve e poi rituffarsi a picco sulla riviera passando appunto dal sentiero 201 Pieve-Porto».

Grazie un investimento da 64 mila euro verrà messo in sicurezza il fronte franoso, sistemati i muri a secco e sostituite le staccionate in legno lesionate. In estate la Pro loco locale organizza escursioni guidate alla scoperta della strada della Forra realizzata tra le rocce scavate per millenni dal torrente Brasa, transitando appunto dal sentiero Pieve-Porto. Per secoli, prima della realizzazione della strada nel 1913, questo spettacolare e scosceso sentiero è stato l’unica via di collegamento tra il lago e l’altopiano. L.SCA.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1