CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

13.06.2016

Arrembaggio ai battelli:
superati i 65 mila ticket

Crescita esponenziale delle prenotazioni per i battelli del Sebino
Crescita esponenziale delle prenotazioni per i battelli del Sebino

Un «abbordaggio»...sul mare del web. Con l’approssimarsi della performance, le prenotazioni per i battelli della Navigazione Lago d’Iseo nel periodo di apertura di The Floating Piers stanno facendo registrare impennate vertiginose. Negli ultimi quattro giorni sono arrivate 11.747 prenotazioni, portando il totale dei ticket finora staccati a quota 65.192.

COME GIÀ ANNUNCIATO, sabato 25 si conferma la giornata da «bollino rosso» con più di ottomila prenotazioni, mentre sono 6.391 i visitatori che hanno scelto di camminare sulle acque domenica 26, un’altra giornata che sembra avere grande appeal sui turisti.

UN NUMERO allineato a quello della giornata di inaugurazione, sabato 18, con 6.326 prenotazioni già effettuate.

Giornata di calma - relativa -, il primo di luglio, con «soli» 1.881 viaggiatori, anche se negli ultimi 4 giorni 350 persone hanno optato per questa data. Le tratte più «calde»? Naturalmente quelle che collegano Montisola con Iseo e Sarnico. Oltre ad avere la sicurezza di trovare posto sui battelli che ogni giorno solcheranno le acque del Sebino, le prenotazioni on line danno diritto ad una priorità d’imbarco e alla possibilità di prenotare in uno dei parcheggi disponibili.

Anche in questo caso, gli ultimi quattro giorni hanno fatto registrare un +33% rispetto ai dati di inizio settimana, passando da 1.070 a 1.425 posti auto «bloccati», per la maggior parte a Sarnico (553) e a Iseo (675), che continuano ad essere i punti di partenza privilegiati per raggiungere quello che si annuncia oramai come l’evento bresciano dell’anno. C.REB.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1