CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

09.11.2017

Compleanno dell’Aido
il corteo sfila a Provezze

A Provaglio d’Iseo il gruppo Aido forte di ben 341 iscritti, annuncia i festeggiamenti per il 35esimo anniversario di fondazione. Un ragguardevole traguardo che i tanti volontari intendono ricordare in grande spolvero. Hanno pensato di farlo domenica a Provezze assieme ad altre associazioni per celebrare la Giornata del ringraziamento e della riconoscenza.

Il programma della manifestazione provagliese prevede alle 9,15 il ritrovo delle associazioni al teatro in via Montegrappa per il saluto delle autorità; alle 10 un corteo sfilerà lungo le strade del paese con in testa la banda musicale di Provaglio d’Iseo.

Alle 10,30 nella parrocchiale si terrà la messa in ricordo di tutti i donatori farà da preludio al momento riservato ai donatori Avis e ai familiari del donatore di organi. La manifestazione si concluderà nella sede degli Alpini mobilitati per l’occasione. L’iniziativa è organizzata dall’Aido di Provaglio, dall’Avis intercomunale d’Iseo e dall’Associazione italiana contro le leucemie-linfomi e mielomi.

«Il Gruppo comunale dell’Aido, negli ultimi anni - spiega il presidente del sodalizio Giuseppe Martinelli - si è prodigato per far conoscere, soprattutto alle nuove generazioni, l’importanza della donazione come dovere morale e sociale di ogni cittadino. Non per nulla il nostro slogan è “Tutti insieme per la vita“. Abbiamo collaborato strettamente - aggiunge Martinelli - a fianco di altre associazioni come Admo Brescia, Ail Brescia e la sezione Avis intercomunale di Iseo. L’impegno è quello di proseguire questo impegno anche nei prossimi anni».F.SCO.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1