CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

13.01.2018

Il lago d’Iseo dilaga sui social a colpi di like

I social amplificano la vocazione turistica del lago d’Iseo
I social amplificano la vocazione turistica del lago d’Iseo

Giuseppe Zani Il lago d’Iseo ha una forte «identità digitale». Un’identità che cura quotidianamente sui social media il LinoOlmostudio di Antonio Cadei per conto dell’Agenzia territoriale per il turismo lago d’Iseo e Franciacorta. I risultati sono sorprendenti. Sul web il Sebino ha battuto Sicilia, Veneto e Liguria. Almeno confrontando i profili Instagram delle principali regioni italiane: infatti, nel 2017, «Visit Lake Iseo» ha totalizzato quasi 500mila apprezzamenti contro i 437mila di Visit Sicily, i 374mila di Visit Veneto e i circa 350mila di Turismo in Liguria. IN QUESTA CLASSIFICA il Sebino è quinto dietro a Trentino (1.433.020 likes), Toscana (1.012.645), Lombardia (836.184) e Puglia (720.440). «Oggi la battaglia per accaparrarsi quote del mercato turistico si fa principalmente su Internet e sui social - ha detto ieri incontrando la stampa Riccardo Venchiarutti, nella duplice veste di sindaco di Iseo e di presidente dell’Agenzia territoriale per il turismo lago d’Iseo e Franciacorta -. Vero che Christo con i suoi pontili galleggianti ci ha fatto un regalo straordinario, dandoci visibilità internazionale nel 2016, ma noi ne stiamo consolidando l’effetto positivo». Il social network Instagram, in particolare, di immediata fruizione proprio perché pubblica solo immagini e video brevi, si sta dimostrando sempre più, secondo Antonio Cadei, il media capace di generare ispirazione turistica creando il desiderio di visitare un territorio, dopo averlo apprezzato sul proprio smartphone. Altri dati ha fornito Venchiarutti per dimostrare che la politica di promozione del turismo 4.0 adottata dall’agenzia da lui presieduta è stata efficace. Sul portale della stessa agenzia - www.iseolake.info, diventato ora www.visitlakeiseo.info, versione presentata in anteprima ieri - sono quasi 1,5 milioni le pagine complessivamente visualizzate da 375mila utenti. La maggior parte delle consultazioni riguarda gli eventi inseriti giornalmente dagli infopoint di Lovere, Sarnico e Iseo. In seconda battuta è piaciuto molto il blog, che racconta in modo informale esperienze e novità da vivere tra lago d’Iseo e Franciacorta. Lo scorso agosto, anzi, il blog ha superato quota 100mila sessioni, quindi mediamente più di 3.300 persone erano connesse contemporaneamente ogni giorno. Tempo di permanenza? Due minuti e 30 secondi. «Nel 2018 - ha aggiunto Venchiarutti - la strategia è di incrementare i risultati ottenuti, rafforzando i contenuti di qualità e incrementando la comunicazione internazionale, grazie anche al sostegno di partner commerciali». Antonio Cadei ha quindi illustrato i punti di forza del nuovo portale. Vi è caricato un filmato «emozionale» che mostra le bellezze di Sebino e Franciacorta. Il blog aggiorna costantemente su iniziative di tendenza. Il «Virtual tour 360» offre di visitare col mouse i 16 paesi che fanno corona al lago. La sezione «Esperienze» suggerisce itinerari per escursioni e indica dov’è possibile noleggiare bici e imbarcazioni. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1