CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

07.12.2017

Agricoltura sostenibile Fondazione Cariplo c’è

Il centro cevese per la tutela della capra Bionda dell’Adamello
Il centro cevese per la tutela della capra Bionda dell’Adamello

Nove anni fa aveva sostenuto la nascita del Distretto culturale, e da allora la Fondazione Cariplo ha continuato a promuovere economicamente un territorio, quello camuno, capace di confezionare progetti che fondono sviluppo e sostenibilità. Lo ha ricordato nei giorni scorsi a Breno Giovanni Peli, consigliere bresciano dell’area Ambiente della Fondazione, presentando i progetti locali ammessi a finanziamento insieme a Walter Sala e ad Alessandro Putelli, presidente e coordinatore del Gal Sebino Valle Camonica Val di Scalve (l’ente capofila), e il presidente della Comunità montana Oliviero Valzelli. TRA I TANTI progetti finanziati, Cariplo ha posto l’accento sulla ciclabile dell’Oglio che va dal Tonale al Po transitando sul lago d’Iseo, oggi in fase di completamento. A fronte di un investimento complessivo di 438,880 euro è stato deliberato un contributo di 250.000 euro sul bando Brezza 2 della Fondazione: servirà alla realizzazione della parte di pista a sbalzo sul lago fra Govine e Toline di Pisogne. Nel 2014 Cariplo aveva poi finanziato a Fresine di Cevo, sul bando Comunità Resilienti, il Centro zootecnico per la salvaguardia della capra Bionda dell’Adamello e per la produzione dell’ormai famoso formaggio «Fatulì»; col medesimo bando in versione 2017 quell’intervento verrà integrato, sempre guardando alla Valsaviore e al recupero del territorio attraverso la promozione di coltivazioni sostenibili (piccoli frutti, piante officinali e orticole). Stavolta il soggetto erogatore metterà sul piatto 113 mila euro su un progetto che ne costerà 204 mila. L’attuazione spetterà al Gal affiancato da Comunità montana, Fondazione Scuola cattolica di Valle Camonica, Cooperativa Inexodus (che gestisce il Centro zootecnico) e Unione dei Comuni della Valsaviore, mentre Gesdimont, il centro di ricerca di Edolo, effettuerà un monitoraggio delle attività. • L.RAN.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1