CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

14.09.2018

I soliti ignoti «svaligiano» il congelatore

Dal frigo rubati salumi e carne
Dal frigo rubati salumi e carne

Da qualche settimana le baite e le villette sono finite nel mirino di ladri. Una decina di giorni fa sul Mortirolo i soliti ignoti hanno compiuto furti in diversi cascinali. Dopo aver forzato porte e finestre, sono state razziate quelle poche cose che di solito vengono conservate nei fabbricati in quota, in particolare attrezzi (motoseghe e piccole falciatrici) e oggetti di vario genere. Singolare invece l’incursione di qualche giorno fa in uno chalet all’imbocco della Val Paghera, a Vezza. I ladri hanno trascurato quadri e mobili per concentrarsi sul congelatore, dove i proprietari, partiti qualche ora prima per tornare in città, avevano stivato una considerevole quantità di carne e salumi. Infine, nella notte tra mercoledì e giovedì sono state razziate sette o otto baite in Val di Canè, a Vione.

L.FEB.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1