CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

27.12.2017

Dalla cultura alla formazione la Valsabbia si mette in moto

La chiesa di San Filastrio a Prandaglio di Villanuova sul ClisiA Lavenone finanziato il restauro di un preziosa e antica tela
La chiesa di San Filastrio a Prandaglio di Villanuova sul ClisiA Lavenone finanziato il restauro di un preziosa e antica tela

Massimo Pasinetti Nove progetti premiati in altrettanti paesi da Bione a Gavardo; a innescare circuiti virtuosi nei più disparati ambiti: dal sociale al culturale, passando per la scuola e l’agroalimentare. Dopo la fase di cernita, sono stati scelti i beneficiari dei finanziamenti garantiti dal decimo bando territoriale per la Valle Sabbia, curato dalla Fondazione della Comunità Bresciana. Secondo uno schema consolidato, che prevede che il 50% del costo del progetto sia coperto dal proponente (c’è tempo fino al 21 febbraio per ottemperare all’impegno). I PREMIATI. Nove, si diceva, i progetti ammessi al finanziamento, per un totale di 63mila euro distribuiti. A Vobarno la cooperativa sociale «Ai Rucc e dintorni», alla quale sono stati assegnati 3.750 euro per la realizzazione della sala di stagionatura dei formaggi. A Odolo invece il contributo è andato alla parrocchia di San Zenone, che potrà contare su 5000 euro per una serie di interventi di restauro della chiesa di San Lorenzo. Restauro in vista anche a Prandaglio di Villanuova, con la parrocchia che potrà contare su 7000 euro per recuperare il prezioso organo della chiesa di San Filastrio. A Bione è invece l’associazione «Biù-cultura» a incassare 5.000 euro per la pubblicazione di «Bione e le sue meraviglie: guida ragionata alle bellezze artistiche e paesaggistiche del borgo di Bione». Poco meno di 10 mila euro, invece, andranno alla cooperativa sociale «Area» di Barghe per il progetto di inserimento dell’arte terapia all’interno delle attività del centro diurno. A Sabbio Chiese è invece il «Museo della civiltà contadina e dei mestieri» a portare a casa 6.500 euro per «Il Bosco e il Sacro. I luoghi di Culto dell’età del Ferro nella Vallesabbia», mentre all’istituto comprensivo statale «Bertolotti» di Gavardo sono stati assegnati 10mila euro per il progetto «Meta-Scuola», dedicato ai ragazzi delle medie, ai quali viene offerta l’opportunità di integrare lo studio con laboratori e corsi. LA PARROCCHIA di Lavenone potrà contare su 6.000 euro per il restauro della preziosa tela «L’Ultima Cena» di Andrea Bertanza. Infine, la cooperativa «Cogess» di Barghe su 9.960 euro per il progetto «Mobility 2.0». Come detto, ora toccherà alle varie realtà sociali e istituzionali integrare il contributo con il 50% mancante. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1