CHIUDI
CHIUDI

19.02.2019

Giovani, alcol e droghe Tre incontri valsabbini per riflettere su cosa fare

Si intitola «In forma e in sostanza», ed è un progetto che si è sviluppato lo scorso anno in Valsabbia per definire quanto sia significativo tra i giovani l’uso di alcol, tabacco e stupefacenti. Un tema che ora va affrontato dagli adulti, con riflessioni e azioni. NATO appunto nel 2018 dalla cooperativa sociale «Area», sostenuto dal contributo della Fondazione Comunità bresciana e attuato in collaborazione con la Comunità montana e i Comuni di Vestone e Villanuova, il progetto ha coinvolto scuole, cooperative sociali ed enti culturali con varie attività rivolte a studenti e famiglie, interventi a scuola e uscite sul territorio, ma anche azioni di formazione e ricerca. I dati raccolti offrono spunti per ragionare su un tema dai contorni scottanti; sul ruolo degli adulti come educatori e interlocutori privilegiati. Così, con l’inizio del 2019 decolla una serie d’incontri per presentare la questione proprio agli adulti valsabbini: il 25 febbraio a Villanuova, il 26 a Vestone e il 28 a Vobarno; sempre alle 20,30. Chiunque può partecipare alla condivisione dei risultati della ricerca: verranno presentate le azioni del progetto, ovvero laboratori nelle scuole medie e superiori, ma anche esperienze informali sul territorio, la ricerca nata dal questionario proposto on line a più di 500 studenti e il concorso di idee per creare marketing preventivo. Il 25 l’appuntamento sarà nella sala consiliare del municipio di Villanuova per premiare i vincitori del concorso creativo legato al gadget sulla prevenzione e per riflettere su parole e opinioni dei ragazzi incontrati a scuola. Il 26 ci si sposterà nell’auditorium Rigoni Stern di Vestone per presentare i risultati della ricerca su oltre 500 studenti valsabbini col sociologo Valerio Corradi. Infine, il 28 nella sala conferenze della biblioteca di Vobarno, si mostreranno gli elaborati del concorso di idee per il «marketing preventivo».

M.PAS.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1