CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

11.05.2018

«Sentieri da sentire», la carica dei mille

Uno degli angoli musicali allestiti per la prima edizione
Uno degli angoli musicali allestiti per la prima edizione

«Sentieri da sentire» tra musica e natura, domenica la seconda edizione: la meraviglia delle verdi colline di Muscoline in una splendida primavera - meteo permettendo: in caso di pioggia la manifestazione sarà rimandata al 10 giugno - lungo un percorso di circa 6 chilometri, un nuovo tratto ricavato dal circuito ad anello (che ne misura 21) inaugurato esattamente un anno fa nell’ambito del progetto «MuscoLinee», dopo mesi di lavoro, di sistemazione dei sentieri, di mappatura. Il mood della giornata: passeggiare nel verde accompagnati da band musicali in angoli suggestivi, e gran finale mangereccio con i prodotti del territorio proposti da cantine e aziende. Ritrovo alle 14 in oratorio, con la consegna - per chi ne fosse ancora sprovvisto - delle mappe dell’intero circuito dei sentieri, aggiornate con le indicazioni di locali, esercizi commerciali, cantine e bed&breakfast. Gambe in spalla: si parte alle 14.30 dal campo sportivo, dove si ritornerà alla fine del giro. Il tour prevede l’attraversamento in località Longavina della zona boscata di Morsone, alcuni vitigni di Castrezzone, la verde vallata di Cabianco prima di tornare in direzione del capoluogo: dalle 18.30 al via l’happy hour a base di prodotti locali. Comunque vada, sarà un successo: lo scorso anno alla passeggiata di primavera hanno partecipato più di 1000 persone. Sette le band che si esibiranno lungo il percorso, in mezzo a ginestre e orchidee, erbe spontanee, castagni e ginepri (e soprattutto aria pulita). La line-up di giornata: Dusty Shoes, Die&She, L’Officina delle Note, Antonello Perini, Meidokesic Blues Duo, Passo Ballabile, Gospel Time Choir. Non c’è limite di tempo: durante il tragitto i partecipanti potranno liberamente sostare e ascoltare la musica. Altre info: il percorso è adatto a tutti ma non ai passeggini, l’intero anello da 21 chilometri è comunque liberamente percorribile, anche in mountain bike. I contatti: muscolinee@gmail.com, ma basta un clic su Facebook. •

A.GAT.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1