CHIUDI
CHIUDI

15.03.2019

Lumezzane e Caino cercano volontari per la montagna

L’eremo di San Giorgio di Caino
L’eremo di San Giorgio di Caino

Separate dai confini amministrativi, Lumezzane e Caino sono legate dalla condivisione della montagna, e da entrambe le località arriva un appello «montano». I volontari lumezzanesi che operano nella località Conche cercano aiuto per la gestione della struttura adiacente il santuario: servono persone per continuare a offrire servizi, compresa la ristorazione, durante tutto l’anno. Alcuni attivisti si sono ritirati, e c’è bisogno urgente di un ricambio generazionale. Come funziona? Basta unirsi a uno dei quattro gruppi in servizio offrendo la propria disponibilità per una domenica al mese. Per proporsi basta passare dal bar del santuario e lasciare nome e cognome in modo da essere collocato nel nucleo più adatto in base alle proprie disponibilità. I volontari di Caino dell’eremo di San Giorgio invitano invece gli appassionati di montagna (compresi quelli che bazzicano il monte Conche) a partecipare alle giornate «Porte aperte 2019»: un’iniziativa per aprire la chiesetta al pubblico e raccontare gli interventi di recupero effettuati negli anni. Per saperne di più 333 8984127 o 333 8229316. •

M.BEN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1