CHIUDI
CHIUDI

16.01.2019

Tutti a scuola di kick boxing con un doppio giorno di prova

«Toccarsi, colpirsi... ma senza farsi male». Questo il motto del progetto presentato dall’Asd Kick Boxing Carcina, che punta a rendere accessibile a tutti, nel rispetto delle aspirazioni e delle capacità di ciascuno, la pratica della kick boxing. L’obiettivo? «La promozione della nostra disciplina - spiega il presidente Ivan Pelizzari - Vogliamo anche sfatare la corrispondenza tra rabbia e contatto. Insegneremo a colpire nel modo giusto per evitare di farsi e fare del male». Due gli open day gratuiti, in programma il 9 e il 23 febbraio, attraverso giochi e proposte motorie individuali, a coppie e in gruppo. Esercizi che permetteranno ai partecipanti di sperimentare gli elementi fondamentali della kick boxing, stimolando la conoscenza e percezione del proprio corpo, il miglioramento della propria sicurezza, dell’autostima e la capacità di controllo. Appuntamento nella palestra delle elementari di Carcina (in via Emilia 37). Iscrizioni entro il 2 febbraio a ivankickcarcina@alice.it oppure al 381759653. •

M.BEN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1