Isola dei Famosi, la sorpresa Bea e la vittoria dello youtuber Awed

Beatrice Marchetti: top model
Beatrice Marchetti: top model

E così anche quest’anno è finita l’Isola dei Famosi, resistibile edizione numero 15. L’Isola di (no non è un drink è) Paul Gascoigne. L’isola delle noci di cocco e delle prove di resistenza (una su tutte: «Il girarrosto umano», già stracult). Ma soprattutto, l’Isola delle bresciane. La magica triade autoctona composta da Miryea Stabile, Manuela Ferrera e Beatrice Marchetti, quest’ultima eliminata a un passo dal sogno durante la finale dopo lo scontro al televoto con Ignazio Moser, poi a sua volta capitombolato sotto i colpi dell’ex tronista Andrea Cerioli (terzo classificato), di Valentina Persia, finita sul secondo gradino del podio, e di Simone Paciello in arte Awed, youtuber 25enne che ha sbancato la concorrenza vincendo il reality Mediaset in un bagno di applausi, lacrime e acqua salata. La top model originaria di Zone, già nelle grazie di Vogue, ha dato battaglia fino all’ultimo, tenendo fede ai proclami con cui era «naufragata» in Honduras: «Mi definisco come Xena! Sono una persona che tende a fare amicizia con tutti, ma la mia amicizia la dò a pochi. Non datemi per scontata, io sarò una guerriera, la guerriera dell’Isola». Così è stato. E alle parole sono seguiti i fatti: dirottata per meccanismi del gioco su Playa Imboscada, zona limbica di cui gli altri concorrenti ignorano l’esistenza, Marchetti ha sfidato la natura inospitale e gli stenti della vita in isolamento, senza mai arretrare di un millimetro. Anzi. Per farla vacillare ci è voluto il sospirato incontro ravvicinato (a distanza) con il fidanzato Mathieu Magni, in collegamento dallo studio durante la finale: «Ti ricordi di me?», ha rotto il ghiaccio lui. «Ti amo tantissimo - la sua risposta -. Sono contentissima che tu sia venuto, mi hai fatto un regalo enorme». Eliminata poco dopo, il coro d’approvazione è risuonato unanime: «Brava Bea, hai fatto una grande Isola!». Era andata un po’ meno bene invece a Manuela Ferrera, professione showgirl (classe 1984), famosa per il calendario 2019 della rivista For Men, eliminata dopo pochi giorni di permanenza a Cayo Chocinos. Ha resistito di più Miryea Stabile, ex pupa «bionda, solare, autoironica e anche un po’ svampita», fuori in semifinale. Il bilancio è più che positivo. Rimpianti? Aver visto in azione per poco un fuoriclasse come Gazza.•. E.Zup. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Suggerimenti