L’EXPERIENCE A SIRMIONE

di Alessandro Gatta
La mostra-evento di Sirmione è aperta fino al 30 luglioOtto maxi-installazioni con una food experience conclusiva d'alta classe
La mostra-evento di Sirmione è aperta fino al 30 luglioOtto maxi-installazioni con una food experience conclusiva d'alta classe
La mostra-evento di Sirmione è aperta fino al 30 luglioOtto maxi-installazioni con una food experience conclusiva d'alta classe
La mostra-evento di Sirmione è aperta fino al 30 luglioOtto maxi-installazioni con una food experience conclusiva d'alta classe

Dammi tre parole: Top Exclusive Experience. È il nuovo format delle Stravaganze Imperiali, on air dalla prossima settimana: una sorta di upgrade che si affianca alla formula già assodata, e che sta spopolando in questa calda estate gardesana, in diretta dalle Grotte di Catullo di Sirmione. Ovvero: alla visita tradizionale - ma che è tale solo per dire: stiamo parlando di 8 maxi-installazioni in una location millenaria e una food experience conclusiva d'alta gamma - si aggiungono ora i pacchetti «Sunset» (mostra e barca) e «Top Exclusive» (cena, barca e mostra), prenotabili a breve sul portale maimuseum.it. In estrema sintesi: il «Sunset» prevede partenza in barca da Desenzano o Padenghe, drink al tramonto in mezzo al lago, visita alle Grotte e alle Stravaganze; il «Top Exclusive» va ancora oltre, e propone (oltre all'evento e al viaggio in barca) anche una cena a tema Stravaganze nei ristoranti Bistrot Lago Garuti e Splendido Bay di Padenghe, o all'Hotel Olivi di Sirmione, con un menu studiato per gli ospiti delle serate Mai Museum. È un'altra «experience» per il pubblico delle Stravaganze, che mette in campo altre esperienze per raggiungere l'obiettivo: Bertoldi Boats, Coco Beach, Storic Lidorama, Bistrot Lago Garuti, Splendido Bay di Favalli Group, Cerini Hotels. Una scelta di campo dopo tre settimane a tutto spiano: «Un evento culturale di un certo livello, al giorno d'oggi - spiega Daniele Alberti, al timone di Mai Museum e Fondazione Soldano - deve essere come della creta malleabile: un solido impianto ma aperto al cambiamento. La scelta di proporre la Top Exclusive Experience segue questa linea: cerchiamo di interpretare la contemporaneità, anche dialogando con il pubblico, che alle Stravaganze è parte attiva del design, anzi è protagonista dell'opera. Abbiamo captato alcune esigenze, che abbiamo convertito in proposte ancora più ricche: ed è ancora un invito alla magìa, al lasciarsi andare, a farsi cullare dalle onde ammirando un meraviglioso tramonto sul lago». La magia delle Stravaganze Imperiali, intanto, continua stasera: ultimi posti su maimuseum.it. Alle Grotte di Catullo 8 maxi-installazioni a cura di Vera Uberti, con un trittico da 5 metri per 7 del guest artist David LaChapelle: viaggio sensoriale tra le pieghe del tempo, i fasti (e i resti) della vita romana intrecciati a una mostra evento in un sito archeologico tra i più spettacolari. Welcome drink in apertura e gran finale con la degusta-azione del «panettone orgasmico» di chef Andrea Mainardi e della «pozione magica» di Spirito Cocktails. Le Stravaganze vanno in pausa questo weekend, ma in settimana si riparte (con la novità dei pacchetti Sunset e Top Exclusive): porte aperte martedì, mercoledì e giovedì dalle 20.45 a mezzanotte.•. © RIPRODUZIONE RISERVATA