Via Trieste, tributo a Virginio Cattaneo

Apertura straordinaria del Museo degli strumenti musicali e della liuteria bresciana di via Trieste 34 in occasione del terzo anniversario della scomparsa di Virginio Cattaneo, suo direttore e infaticabile organizzatore: dalle 17 alle 19 si alterneranno alcuni musicisti a partire da Antonio D’Alessandro, direttore del Museo dallo scorso settembre, che eseguirà il Notturno per chitarra di Franco Margola, poi Mario Papini al liuto e l’avvocato Flaminio Valseriati, che traccerà una panoramica sugli strumenti che egli stesso ha collezionato in giro per il mondo. Prenotazione obbligatoria al 3470789481. Secondo appuntamento, all’Auditorium San Barnaba alle 17, per la rassegna bandistica 2022 «Giovanni Ligasacchi»: protagonista il coro «Le Rocce Roche» diretto da Giovanni Battista Tura con brani di Bepi De Marzi e armonizzazione di canti popolari. L’ingresso è libero. Al Teatro di Contrada San Giovanni 12, alle 20.30 «Pianofortissimo» con il Talent Music Courses Festival: Gabriel Husson con la Sonata K 454 di Mozart, Guanzheng Chen con l’ Études-Tableau op. 39 n. 5 di Rachmaninov e Tali Shafar con la Sonata n. 31 in la bemolle maggiore op. 110 di Beethoven. In San Michele Arcangelo a Prevalle alle 16.30, per gli Itinerari Organistici Bresciani, Umberto Forni proporrà brani di Johann Sebastian Bach, Georg Friedrich Händel e Carl Philipp Emanuel Bach fino a John Stanley e a Padre Davide da Bergamo. Nella Sala dei provveditori a Salò alle 17 il recital pianistico di Cinzia Bartoli con musiche di Ravel e Chopin, per i Pomeriggi Musicali.•. L.Fert.