Sestino Beach, con Jerry Calà «Un metro indietro» e si riparte

Jerry Calà con il figlio Johnny al Sestino Beach, che ha riaperto i battenti per questa estate post pandemia FEDER«Un metro indietro» nel video di Dan & Dav: «Che distanza c’è tra il mondo di prima, io ti conosco mascherina...»
Jerry Calà con il figlio Johnny al Sestino Beach, che ha riaperto i battenti per questa estate post pandemia FEDER«Un metro indietro» nel video di Dan & Dav: «Che distanza c’è tra il mondo di prima, io ti conosco mascherina...»

Un weekend da welcome back, bentornati, al Sestino Beach di Desenzano: si comincia stasera con Jerry Calà, che aspetta i fan a cena in attesa della festa per il suo compleanno (il 28 giugno, tra l'altro: 70 anni d'età e 50 di carriera); si prosegue domani e domenica con Miki Garzilli, noto dj e producer che negli anni d'oro con la sua musica ha fatto ballare mezza Europa (ma adesso ancora non si può, sia chiaro: tutti seduti al tavolo fino a nuovo ordine). Un gradito ritorno per Jerry Calà, che è pure socio del Sestino insieme agli amici Puccio Gallo e Yudi Bueno: sarà l'occasione per rilanciare il suo singolo «Un metro indietro», pubblicato poco meno di un anno fa per Baraonda e oggi di nuovo in pista con un remix ad hoc di Claudio Tozzo. Scritto e composto dallo stesso Calà, con la collaborazione di Emanuele Longo, il brano è stato registrato allo studio di Danti (il frontman dei Two Fingerz) e masterizzato da Marco Zangirolami al Noize Studio di Milano. Il video è stato infine realizzato dai disegnatori Dan & Dav, che hanno trasfigurato Jerry in un simpatico cartoon. La canzone in poco tempo è diventata un tormentone: nel testo, con ironia, si invita alla cautela e al rispetto di norme e regole, per tutelare se stessi e soprattutto gli altri. «Che distanza c'è tra il mondo di prima, io ti conosco mascherina – canta Jerry – Tira su le mani, fuori dall'Amuchina. Tu sei un passo avanti, un passo avanti, io invece resto un metro indietro, un metro indietro, rispetto agli altri». «Mai avrei pensato che, un anno dopo, la canzone fosse ancora così attuale – ammette Calà – Ma quest'anno torniamo in vantaggio, grazie ai vaccini. Anch'io posso dire di essere maggiorenne e vaccinato: con coscienza, fiducia ed entusiasmo, anche perché non vedevo l'ora di ripartire con le mie serate in giro per l'Italia». Testimonial d'eccezione, anche il mitico Jerry ha completato (il 19 maggio scorso) la doppia dose di vaccinazione anti-Covid (per la cronaca, all'hub di Lonato: da anni è infatti residente a Padenghe). Della serie, ocio: prima ci vacciniamo e prima (tutti) ne usciamo. Al Sestino Beach porte aperte dalle 18, già dall'aperitivo: da qualche giorno, ricordiamo, il coprifuoco è stato spostato a mezzanotte ed è possibile cenare anche all'interno, quindi in sala e in veranda oltre che tra gazebi e giardino. La serata viaggia inevitabilmente verso il sold out, ma mai dire mai: per informazioni si può comunque contattare il 3292472452. A fianco di cena e aperitivo è confermata la formula della grigliata no stop, venerdì e sabato solo la sera e la domenica a partire da mezzogiorno. Domani e domenica, in compagnia di Miki Garzilli, che non ha bisogno di presentazioni: basta sapere che ha suonato all'after-show dei Grammy Awards e al Palm Beach Festival del festival del cinema di Cannes. Un po' alla volta, si torna alla normalità: aspettando le 1000 Miglia, che sabato prossimo transiteranno proprio di fronte al Sestino, da venerdì 18 a domenica 20 è in programma “Vintage on the road”, con auto storiche, sfilate e shooting, expo di moda, accessori e home, la storia del bikini in passerella.•. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Alessandro Gatta

Suggerimenti