None

Verdone e i supplì di Sergio Leone

di GAL-LB
Verdone e i supplì di Sergio Leone
Verdone e i supplì di Sergio Leone
Verdone e i supplì di Sergio Leone
Verdone e i supplì di Sergio Leone

ROMA, 24 OTT - "Ho preso tante botte da Sergio Leone, una perché in una sequenza avevo tagliato una testa; un'altra volta perché dovevo essere sudato per una telefonata e non avevo fatto i tre giri di palazzo che mi aveva detto di fare. Presi uno schiaffo, ma poi alla fine mi diceva sempre 'annamose a fa' un supplì'". Carlo Verdone insieme con Paola Cortellesi si racconta alla Festa di Roma negli Incontri Ravvicinati condotti da Antonio Monda. E per loro sul tappeto rosso della Festa è subito folla di fan.