DALLA REGIONE

Dote Scuola
Da domani alle 12
via alle domande

Per l'acquisto dei libri scolastici messi a disposizione 15 milioni di euro
Per l'acquisto dei libri scolastici messi a disposizione 15 milioni di euro

Prende il via domani, giovedì 13 maggio, la misura della Dote Scuola relativa al materiale scolastico. Dalle ore 12 fino alle ore 12 di martedì 15 giugno, sarà possibile presentare domanda per il Bando Materiale didattico attraverso la pagina www.bandi.regione.lombardia.it. L'insieme delle misure di Regione Lombardia per sostenere il diritto allo studio vale complessivamente 48 milioni di euro, per circa 230 mila studenti di scuole sia pubbliche che paritarie. La Dote scuola e il calendario di apertura dei relativi Bandi sono stati illustrati questa mattina durante l'incontro organizzato a Palazzo Lombardia dalla Direzione Generale Istruzione, Ricerca, Innovazione e Semplificazione di Regione Lombardia a cui hanno partecipato gli assessori regionali Fabrizio Sala e Melania Rizzoli (con delega alla Formazione e Lavoro). Quindici i milioni di euro stanziati per l'acquisto di libri di testo, dotazioni tecnologiche e strumenti per la didattica per studenti residenti in Lombardia, iscritti e frequentanti corsi in scuole secondarie di primo e secondo grado, statali e paritarie, o istituzioni formative accreditate con sede in Lombardia o nelle regioni confinanti (purchè lo studente rientri ogni giorno alla propria residenza). Per richiederlo occorre un valore della certificazione Isee non superiore a 15.748,78 euro. L'ammontare del contributo dipende dalle risorse disponibili e al numero delle domande valide raccolte, entro un minimo di 200 euro e fino a un massimo di 500 euro, in misura uguale per ogni ordine e grado di scuola frequentata. Lo scorso anno ne avevano beneficiato 104 mila studenti con un totale di 71.270 domande presentate.