L'EVENTO

"Il futuro ti aspetta", l'artigianato punta alla formazione

La formazione per avere un futuro
La formazione per avere un futuro

Promuovere la formazione per accompagnare il nuovo volto dell'artigianato e della piccola e media impresa, questo è il tema che sarà svolto nel corso dell'incontro trasmesso da Canale Europa TV dal titolo "Il futuro ti aspetta". L'incontro promosso dall'Articolazione Lombarda di Fondartigianato, in diretta dalla sede del Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano il prossimo 7 giugno a partire dalle ore 9, sarà l'occasione per affrontare gli aspetti legati alla prevista ripresa economica e in particolare alla necessità di sostenere lo sviluppo del sistema imprenditoriale attraverso la formazione professionale e la crescita manageriale. Fondartigianato è il Fondo Interprofessionale per la Formazione Continua previsto dalla legge 388/2000, con la quale si delega ad Enti di natura privatistica, costituiti dalle parti sociali, la gestione dei contributi versati dalle aziende per la formazione e l'aggiornamento dei propri dipendenti.

Nel periodo storico attuale, reduce della lunga crisi pandemica, dove la globalizzazione dei mercati impone al sistema delle imprese, europee ed italiane in particolare, il confronto con un'economia in ascesa e in forte sviluppo impone la scelta non rinviabile di rafforzare, attraverso politiche mirate e al passo con i tempi, il sistema delle piccole e medie imprese (che rappresenta a tutt'oggi la base del tessuto economico imprenditoriale del nostro paese). L'iniziativa proporrà due momenti successivi.

Nel corso della prima saranno presentate, da Clemente Tartaglione Amministratore delegato di Ares 2.0, le conclusioni del progetto realizzato nell'ambito del piano di promozione 2019/2020. Interverranno oltre al Presidente di Elba (Ente Lombardo Bilaterale della Lombardia) Giovanni Bozzini e ai Coordinatori dell'Articolazione Lombarda Francesco Fedele e Alessandro Tosti, l'Assessore alle politiche del Lavoro del Comune di Milano Cristina Tajani, Gianni Bocchieri della Direzione Generale della Regione Lombardia e Giovanna De Lucia Direttrice Nazionale di Fondartigianato. Seguirà una tavola rotonda che coinvolgerà i rappresentati delle parti sociali che costituiscono la bilateralità artigiana, precisamente Mario Martinelli (Confartigianato), Maurizio Negrini (Cna) Antonio Orlandi (Casartigiani) Pasquale Maiocco (Claai), Giacinto Botti (Cgil), Ermanno Cova (Cisl) e Claudio Mor (Uil), che, attraverso un confronto moderato dal giornalista Marcello Guadalupi si soffermerà sulle proposte per promuovere nuova occupazione e lavoro.

I lavori saranno conclusi dal Presidente Nazionale di Fondartigianato Fabio Bezzi.