Bienno

L'era Bettoni è iniziata all'insegna della folla. Le preferenze e gli eletti.

A breve è prevista la convocazione del nuovo consiglio

Ottavio Bettoni ricorderà sicuramente a lungo la folla di centinaia di persone che l'altro pomeriggio ha riempito il piazzale antistante le scuole sede dei seggi elettorali per complimentarsi con lui. Il nuovo sindaco di Bienno ha dovuto sottoporsi a un tour de force per stringere mani e per ricevere pacche sulle spalle, imitato dal suo capolista Massimo Maugeri. Proprio il «traino» del primo cittadino uscente e la sua fama di vicesindaco impegnato hanno fatto la differenza, tanto che la lista «Bienno è anche tuo!!!» ha scavato un autentico vallo verso la squadra di Lara Fanti. Tra breve Bettoni riceverà le consegne dal commissario prefettizio Antonio Naccari, il funzionario che dallo scorso 5 ottobre ha gestito l'ordinaria amministrazione nel palazzo comunale e si metterà subito all'opera. Il neo sindaco ha ben chiaro il compito che lo attende, a partire dalle anticipazioni fatte in campagna elettorale sulle opere pubbliche che attendono il centro e non solo..