Jury canta «Rolls Royce» di Achille Lauro: video su Bresciaoggi.it

Jury Magliolo - Rolls Royce - Sanremo Jukebox

La verve, la classe. Jury Magliolo porta il suo mondo musicale a «Sanremo Jukebox Brescia canta il festival»: il cantautore bresciano dimostra tutta la sua versatilità ammantando con un tocco pianistico raffinato e limpido la cover di «Rolls Royce» di Achille Lauro. Valorizza il pezzo che nel 2019 ha sdoganato uno dei personaggi più modaioli e controversi della canzone italiana al grande pubblico svelandone il lato più intimo e glam al tempo stesso. Una versione «easy like Sunday morning», ideale per il risveglio di questa primavera anticipata.
L’iniziativa di Bresciaoggi, che accompagna il lettore alla 71esima edizione del Festival di Sanremo (al via il 2 marzo sul palco dell’Ariston), è arricchita dunque dall’intervento di Jury, lanciato giovanissimo da X Factor nel 2009. Si piazzò terzo, Magliolo, che da allora ne ha fatta di strada. Fra le altre cose: l’ep «Mi fai spaccare il mondo», l’apertura dei tour italiani di Alicia Keys, Joss Stone, Dave Matthews Band, Jamiroquai e John Legend, l’ingresso nei Mag Brothers e la formazione dei Matt Project, trio bresciano funky-soul con Carlo Poddighe e Matteo Breoni che lo porta fino a New York nel 2014, ‘15 e ‘16 per minitour di grande successo. Nel 2017 «Emerald Lullabies», splendido concept-album solista un po’ folk e un po’ pop, magnificamente malinconico. Dopo l’esperienza di un tour da corista di Renato Zero, l’ultima uscita è «Overnight», disco carico di groove confezionato con i Matt Project.

Nello spazio multimediale in alto, in apertura, la sua versione di «Rolls Royce» di Achille Lauro per Sanremo Jukebox - Brescia canta il festival.

Ed ecco, dal suo canale YouTube, il suo brano «To be alone».
(«To be alone, is always wrong, to be alone there’s nothing wrong»)

Qui il link al suo canale in cui potrete trovare molte intense interpretazioni soliste, da «Pink Moon» di Nick Drake alla sua «It's so fine» a qualche interessante estratto dai live sul palco.