CHIUDI
CHIUDI

14.01.2021

Addio agli uffici muti e sordi

Marco Marini guida Cellatica
Marco Marini guida Cellatica

A Cellatica si attiva «Comune in ascolto», un numero dedicato per offrire alla popolazione una linea diretta con gli uffici municipali. Si tratta di un’ulteriore declinazione dell’ampio progetto «Comune aperto». In tale ambito l’Amministrazione ha già provveduto al rinnovamento del centralino telefonico del Municipio con l’introduzione del numero unico 0302526811, alla riqualificazione dell’Ufficio anagrafe che ha permesso la realizzazione di un’area d’attesa più ampia e di una stanza dedicata alle pratiche più riservate, e alla riapertura dell’Anagrafe il sabato mattina due volte al mese. Negli stessi giorni gli utenti possono fruire dell’Ufficio tributi. Con «Comune in ascolto», l’ente pubblico ha messo a disposizione il numero 3333368407 che da lunedì riceve i messaggi di Whatsapp. È necessario specificare il proprio nome e cognome, e descrivere in maniera dettagliata quanto si intende comunicare, ovvero luogo, data, tipo di problema-disservizio, eventuale ripetizione periodica dei disservizi. Si possono allegare fotografie o video collegati alla segnalazione. In caso si voglia un riscontro, il Municipio utilizzerà il recapito comunicato. Il servizio è gratuito, ma non sostituisce per casi specifici la comunicazione diretta con gli uffici comunali preposti. Il primo cittadino Marco Marini precisa che la scelta è basata sulla volontà di «evitare che i suggerimenti e le riflessioni dei cittadini rimangano sparsi sulla pagina Facebook ufficiale del Comune. Questo non perché i cittadini non debbano utilizzare un simile canale comunicativo, ma perché non possiamo destinare un dipendente al controllo dei commenti postati sulla pagina. Con la nuova linea Whatsapp - rimarca il primo cittadino di Cellatica - siamo certi che non perderemo alcuna segnalazione, ridurremo i tempi di azione favorendo la chiarezza e l’incisività». I mezzi social insomma sono destinati ad accorciare le distanze tra cittadini e Amministrazione comunale. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Mario Leombruno
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1