CHIUDI
CHIUDI

08.08.2020

Folgorato dall’idropulitrice

L’eliambulanza a Pavone Mella
L’eliambulanza a Pavone Mella

Folgorato dall’idropulitrice ha rischiato di morire. A salvarlo è stata la prontezza di riflessi del vicino di casa di 16 anni che quando si è reso conto della tragedia ha scavalcato la recinzione del giardino e staccato la spina del macchinario dalla presa di alimentazione elettrica. Ancora qualche istante e per Angiolino Rossini non ci sarebbe stato nulla da fare. L’incidente domestico è avvenuto ieri pomeriggio a Pavone Mella nel cortile di un’abitazione di via Europa. Il 56 anni dipendente del Comune stava ripulendo lo spazio all’aperto con l’idropulitrice. All’improvviso dall’elettrodomestico industriale si è sprigionata una scarica elettrica che ha folgorato il 56enne che nonostante gli sforzi non riusciva a staccare le mani dall’attrezzo. Allertato dalle grida di aiuto il sedicenne vicino di casa Lorenzo Orsini ha scavalcato la muraglia che porta all’abitazione di Rossini e ha prontamente staccato la presa elettrica. Il giovane, mantenendo un grande sangue freddo, ha subito allertato i soccorsi fornendo all’operatore della centrale operativa del 112 importanti informazioni sullo stato di salute del folgorato. Sul posto è stato inviata l’eliambulanza che è atterrata nel parcheggio del cimitero per mancanza di spazi nei dintorni dell’abitazione. In supporto all’elicottero in via Europa è arrivata un’autoambulanza del Dominato Leonense. In pochi minuti sul luogo teatro dell’infortunio domestico è giunta una pattuglia dei carabinieri e la Polizia locale. I Vigili del fuoco di Verolanuova hanno poi effettuato la messa in sicurezza dell’idropulitrice cercando di appurare il motivo della scarica elettrica. Angiolino Rossini ha riportato gravi ustioni su entrambe le gambe, ma mentre veniva soccorso era cosciente e chiedeva di suo fratello preoccupato che fosse rimasto coinvolto nell’incidente. Il 56enne è stato ricoverato al Civile. La notizia ha fatto vivere momenti di apprensione alla comunità di Pavone dove il ferito è molto conosciuto. Dal 1990 lavora come operatore ecologico alle dipendenze del Comune. •

Gloria Baronchelli
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1