CHIUDI
CHIUDI

02.07.2020 Tags: Montichiari

«Mi cambia cento euro?» Truffato un negoziante

Spacciatori di banconote false in azione a Montichiari
Spacciatori di banconote false in azione a Montichiari

È un evergreen duro a morire. La truffa per spillare soldi ai negozianti non sembra voler passare di moda. Negli ultimi giorni è finita nel mirino una commerciante del centro di Montichiari, proprietaria di una merceria in via Cesare Battisti alla quale sono stati rifilati 100 euro falsi. Una persona di mezza età è entrata incurante delle telecamere nel negozio e ha messo in scena la truffa mentre un complice lo attendeva all’esterno. Esistono diverse varianti di questa truffa, ma quella andata in scena nel centro di Montichiari è stata organizzata chiedendo di cambiare una banconota da 100 euro con contanti da 50, 20 o 10 euro. La commerciante ci è cascata, dopo il raggiro ha sporto denuncia alla stazione dei carabinieri di Montichiari. Il tentativo di truffa è proseguito anche in altri negozi del centro storico, ma non è andato a buon fine anche grazie alla collaborazione dei commercianti che, tramite il passaparola, si sono allarmati a vicenda e non sono caduti nel tranello. La truffa dei soldi falsi a Montichiari si ripete con una certa frequenza, forse perché qualcuno ogni tanto abbocca. Sempre in questi giorni è stato messo a segno qualche colpo analogo tra i commercianti di Ghedi con la solita tecnica, tanto da far pensare a qualcosa di ben organizzato.

V.MOR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1