CHIUDI
CHIUDI

29.06.2020

Nessuno in Lombardia passa cosi tanto tempo in auto come i bresciani

Nessuno in Lombardia trascorre così tempo alla guida come i bresciani
Nessuno in Lombardia trascorre così tempo alla guida come i bresciani

I bresciani trascorrono ogni giorno un’ora e 32 minuti al volante dell’auto, praticamente 23 giorni (e notti) in viaggio all’anno. Percorrono mediamente 12.837 chilometri l’anno (44 chilometri al giorno) e, con una media di 27.800 metri all’ora, sono quelli che «soffrono» maggiormente il traffico. Secondo il recente report dell’ Osservatorio UnipolSai sulle abitudini al volante degli italiani, la nostra è la provincia lombarda dove si utilizza di più l’auto in assoluto: 293 giorni all’anno, 7 in più della media nazionale e 11 in più di quella regionale. GLI AUTOMOBILISTI lombardi stanno al volante mediamente un’ora e 19 minuti al giorno, percorrendo 42.000 metri ad una velocità di 32 chilometri l’ora. Nel 2019 ogni cittadino automunito della Lombardia ha «macinato» quasi 400 chilometri in meno rispetto al 2017. Quanto all’utilizzo dell’auto, la regione si «spacca» in due nelle abitudini: nelle province a nord si effettuano le tratte più brevi, mentre Lodi, Pavia e Mantova si registrano itinerari quotidiani più lunghi. Secondo l’Osservatorio, in Lombardia si percorrono 11.881 chilometri l’anno, in linea con la media nazionale di 11.885, ma si utilizza l’auto 4 giorni in meno rispetto al resto d’Italia. «Il fenomeno - osserva Enrico San Pietro, condirettore generale assicurativo UnipolSai - è spiegato dalla difficoltà nel trovare parcheggi, dalla possibilità di servizi di mezzi pubblici, dall’attitudine all’uso di bici o scooter, dall’utilizzo crescente di forme di mobilità alternativa come car e bike sharing, e nella facilità di accesso a mezzi alternativi di trasporto». L’Osservatorio ha analizzato i dati di 4 milioni di automobilisti assicurati UnipolSai che installano la scatola nera Unibox sul proprio mezzo, il 50% di tutte quelle esistenti in Italia. Al di là dello sconto significativo sull’Rc auto e sulla polizza furto e incendio, l’installazione di Unibox consente, in caso di incidente, di registrare data e orario dell’evento, la posizione Gps, la velocità del veicolo, risultando quindi estremamente utile in caso di contestazioni ma anche in presenza di multe non dovute. La scatola nera può rappresentare un reale strumento salva vita in caso di incidente grave, in quanto invia automaticamente un allarme alla centrale di assistenza e infine, in caso di furto del veicolo, ne facilita il ritrovamento.

C.REB.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1