Nursery di 1.100 alberi grazie alla Rete Clima

A Calcinato saranno messe a dimora millecento piante
A Calcinato saranno messe a dimora millecento piante
A Calcinato saranno messe a dimora millecento piante
A Calcinato saranno messe a dimora millecento piante

A Calcinato iniziano oggi i lavori in vista della piantumazione di un bosco urbano in via Baratello, nell'area confinante con all'isola ecologica. Rete Clima gestirà il cospicuo intervento di forestazione, che prevede l’innesto di mille e 100 piantine (750 alberi e 350 arbusti) su una superficie che si estende per oltre 6 mila metri quadri. L’obiettivo è mitigare l’impatto ambientale generato dalla presenza di un’importante arteria stradale e fornire benefici quali la riduzione delle temperature e l'aumento della biodiversità. Le specie da impiegare sono tipiche e autoctone, capaci insomma di adattarsi al clima e alle caratteristiche del terreno. Verranno impiegate piante italiane di provenienza certificata. Sono coltivate nei vivai e sono accompagnate dal nuovo Passaporto delle piante, in vigore dal 19 dicembre 2019, che ne garantisce il controllo e la salute. In tal modo, oltre a promuovere la filiera florovivaistica italiana, si ostacola l’introduzione e la diffusione di malattie e organismi nocivi particolarmente pericolosi per i vegetali, che potrebbero causare danni ecologici, sociali ed economici. Le operazioni inizieranno con lo sfalcio dell’erba sul terreno, proseguiranno poi con la preparazione dell'ambiente alla ricezione delle essenze arboree; successivamente proseguiranno con la loro piantumazione e termineranno poi quando le formazioni forestali saranno in grado di svilupparsi senza interventi correttivi, prestandosi così unicamente alla loro ordinaria gestione. Il progetto avrà una durata triennale. F.Mar.