CHIUDI
CHIUDI

14.12.2019

Travolta dal furgone, pensionata gravissima

I Vigili del fuoco hanno estratto la ferita dalla scocca del furgone
I Vigili del fuoco hanno estratto la ferita dalla scocca del furgone

È stata travolta da un furgone in retromarcia restando incastrata nella parte esterna del cassone. Per liberarla dalla morsa della scocca che le premeva le gambe e l’addome è stato necessario l’intervento dei Vigili del fuoco con un divaricatore idraulico hanno delicatamente sollevato il mezzo consentendo agli operatori dell’autoambulanza di prestare soccorso alla 78enne. L’anziana è ora ricoverata in gravi condizioni nel reparto di Traumatologia della Poliambulanza: i medici si sono riservati la prognosi anche alla luce dell’età avanzata della paziente. L’incidente è accaduto ieri mattina alle 9 su una controstrada-parcheggio che corre parallelamente in via Moretto, proprio di fronte alla pizzeria Regina Major. Stando ai primi rilievi della Polizia stradale, la 78enne è passata dietro il furgone proprio mentre il conducente stava effettuando una manovra in retromarcia. Nonostante la velocità moderata, il mezzo ha travolto l’anziana. La paurosa dinamica dell’incidente ha spinto il 112 a inviare l’elisoccorso da Verona, ma la missione è stata subito annullata a causa della fitta nevicata. Sul posto è arrivata un’ambulanza della Croce Bianca di Leno e un’automedicalizzata. Una volta stabilizzate le condizioni cliniche della 78enne, l’anziana è stata trasportata alla Poliambulanza. Gli accertamenti hanno diagnosticato diverse fratture e traumi: il decorso clinico delle prossime ore sarà fondamentale. Per ora, come detto, la prognosi resta riservata. •

N.P.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1