CHIUDI
CHIUDI

13.01.2021 Tags: Travagliato

Viene colpito alla fronte dalla lama di una sega

La sega a nastro si è staccata dal supporto colpendo alla fronte un operaio che per effetto dell’impatto è caduto all’indietro picchiando la nuca sul pavimento. Avrebbe potuto avere conseguenze drammatiche l’infortunio sul lavoro avvenuto ieri in un’azienda agricola in via Zilie Inferiori a Calvisano. Fortunatamente il 39enne vittima dell’incidente ha riportato solo una profonda ferita alla fronte. I carabinieri della stazione di Calvisano stanno ricostruendo la dinamica dell’infortunio avvenuto alle 11. Sembra chiaro che all’origine dell’accaduto ci sia il distacco di una sega a nastro impiegata per il taglio della legna. Soccorso dall’ambulanza della Croce Rossa di Calvisano il 39enne è stato trasferito all’ospedale Civile. Le sue condizioni non sono gravi. Nell’azienda agricola hanno effettuato un sopralluogo anche i tecnici dell’Ats di Leno che dovranno appurare se al momento dell’infortunio fossero attive tutte le misure di sicurezza. •

V.MOR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1