Chiusi due locali e ritirate 10 patenti

È stata intensa l’attività di controllo del territorio svolta dai carabinieri del comando provinciale di Brescia in questo lungo fine settimana che ha visto prolungarsi il periodo «festivo» anche al lunedì, con la giornata di Ferragosto. Il rafforzamento dei servizi ha interessato la citta di Brescia e tutte le aree a forte vocazione turistica e di particolare affollamento della provincia, dalla montagna ai laghi: la provincia infatti in questi giorni è stata presa d’assalto dai turisti che hanno approfittato dei giorni di bel tempo per trascorrere un fine settimana di divertimento. In ogni caso l’attività di prevenzione ha visto anche l’impiego di un elicottero dell’Arma, della motovedetta sul lago di Iseo e dei reparti speciali del Nucleo antisofisticazione e ispettorato del lavoro, che a Desenzano e a Sirmione hanno sanzionato due locali pubblici dopo avere riscontrato carenze igienico sanitarie. Complessivamente, sono state sottoposte a controllo 2011 persone e 1262 veicoli, e sono state dieci le persone trovate alla guida in stato di ebbrezza.•. © RIPRODUZIONE RISERVATA