L'INCIDENTE

Piazza Vittoria, si stacca una lastra di marmo e colpisce un rappresentante

di Redazione web
Crollo davanti al bar sotto i portici del Torrione Ina. L'agente di commercio di una ditta di caffè stava entrando nel locale per lavoro: si è salvato perché è stato solo sfiorato dal blocco di pietra. Controllato e poi transennato l'intero edificio
Si stacca una lastra dai portici di piazza Vittoria (FOTO ONLY CREW)

Grave incidente la mattina di mercoledì 23 novembre intorno alle 11 in piazza Vittoria, dove una lastra di marmo si è staccata da una parete, all'altezza del locale Casabar, colpendo una persona che si trovava a passare sotto i portici.

L'uomo ferito in piazza Vittoria
L'uomo ferito in piazza Vittoria

L'uomo, un trentenne rappresentante di una ditta che distribuisce caffè, è ferito seriamente ma non è in pericolo di vita: il blocco di pietra lo ha preso di striscio. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e l'ambulanza insieme ai carabinieri per i rilievi di rito.

L'intervento dei vigili del fuoco in piazza Vittoria

La lastra di marmo, una sessantina di centimetri per circa un metro, spessore di circa 5 centimetri, era pesante oltre due quintali. Quando si è staccata ed è precipitata ha colpito di striscio il passante: gli fosse caduta addosso in pieno non gli avrebbe lasciato scampo. All'impatto con il suolo, il lastrone è andato in pezzi.

Il restauro del Torrione Ina concluso a fine estate 2022

Verifiche in corso per controllare la stabilità delle altre componenti architettoniche del portico. Piazza Vittoria è una realizzazione razionalista nel cuore del centro storico di Brescia, voluta dal regime fascista e simile alle soluzioni architettoniche e urbanistiche del Ventennio. Il completamento risale al 1932. L'architetto che l'ha disegnata e realizzata è Marcello Piacentini. Si caratterizza per l'imponenza monumentale e squadrata dei palazzi che vi si affacciano. Il portico corre attorno a entrambi i lati della piazza, chiusa a Nord dalla scalinata e dalla facciata del palazzo delle Poste, attualmente sotto restauro.

Il crollo è avvenuto nel portico della parte a Nord-Ovest del piazzale, nei pressi del grattacielo, il cosiddetto Torrione Ina, il cui restauro, durato svariati mesi, si è concluso a fine estate 2022.

Controlli e impalcature di sicurezza

I vigili del fuoco hanno poi controllato la staticità e la saldezza delle altre placche che rivestono le pareti del portico. Poi hanno transennato una zona e sistemato un'impalcatura per permettere al  bar di continuare a restare aperto.