I CONTROLLI

Sei chili di cocaina al casello di Desenzano: il labrador Grom aiuta i carabinieri

Duro colpo al traffico di droga nella zona del basso Garda nel corso di un controllo dell’Arma
I carabinieri di Desenzano con i sei chili di cocaina sequestrati e il labrador anti-droga Grom
I carabinieri di Desenzano con i sei chili di cocaina sequestrati e il labrador anti-droga Grom
I carabinieri di Desenzano con i sei chili di cocaina sequestrati e il labrador anti-droga Grom
I carabinieri di Desenzano con i sei chili di cocaina sequestrati e il labrador anti-droga Grom

 

Posto di controllo all’uscita del casello autostradale di Desenzano: fermati oggi in tarda mattinata due cittadini di origine maghrebina a bordo di un’auto con targa tedesca. L’atteggiamento dei due ha subito suscitato i sospetti dell’equipaggio del Radiomobile che ha deciso di approfondire gli accertamenti, accompagnando in caserma i due soggetti. Sul posto è intervenuta anche l’unità cinofila, che ha ispezionato l’autovettura con il labrador retriever antidroga Grom. Il cane ha subito manifestato vivo interesse per il veicolo e per il suo conducente: è stata proprio questa reazione fatto che ha contribuito ulteriormente a rafforzare la convinzione dei militari al lavoro. E così i carabinieri hanno recuperato cinque panetti di cocaina, avvolti in cellophane, ben nascosti tra i sedili, per un peso di sei chilogrammi. Dopo il foto-segnalamento gli arrestati sono stati condotti nel carcere di Brescia, in attesa della convalida del loro arresto.
Un altro duro colpo al traffico di droga nella zona del basso Garda, avvenuto nel corso dei servizi preventivi e di controllo del territorio coordinati con reparti specializzati dell’Arma.

Alessandro Gatta

Suggerimenti