«Terze dosi da fare subito per essere più sicuri e protetti»

La Regione Lombardia sta spingendo per la terza dose completando così i richiami e allargando ai giovanissimi
La Regione Lombardia sta spingendo per la terza dose completando così i richiami e allargando ai giovanissimi
La Regione Lombardia sta spingendo per la terza dose completando così i richiami e allargando ai giovanissimi
La Regione Lombardia sta spingendo per la terza dose completando così i richiami e allargando ai giovanissimi

«Questo vaccino è super sicuro, è stato fatto in fretta ma con tutte le caratteristiche per avere un vaccino sicuro. Se date l'aspirina a miliardi di persone al mondo avete molti morti». Ieri a rompere il ghiaccio, mettendo «Stop ai dubbi», è stato Giuseppe Remuzzi, direttore dell'Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri. E non poteva essere diversamente nel corso della diretta social voluta e organizzata da Regione Lombardia per spiegare che ci si deve fidare della scienza. «Credo che il virus ci abbia insegnato a dover essere flessibili e reattivi, proattivi, verso questa situazione - ha rimarcato il virologo Fabrizio Pregliasco, direttore sanitario dell'Irccs Istituto Galeazzi di Milano e professore associato all'Università degli studi di Milano -. (...)

Leggi l’articolo integrale sul giornale in edicola

Giuseppe Spatola