La lotta al Covid

Tutte le regole da rispettare con il Green pass in azienda

Da domani scatta l'obbligo in tutti i luoghi di lavoro. In provincia di Brescia sono interessati 510mila lavoratori

Il conto alla rovescia è iniziato: da domani per accedere a tutti i luoghi di lavoro, pubblici e privati, sarà obbligatorio possedere il Green pass. Una novità alla quale aziende e lavoratori – circa 510mila quelli coinvolti nella provincia di Brescia – si stanno preparando da tempo, sebbene a poche ore dall’entrata in vigore della nuova norma confusione e incertezze regnino sovrane. Diversi i punti di domanda. Il primo riguarda quegli oltre 40mila addetti della provincia, tra dipendenti e autonomi, che si stima non abbiano ancora iniziato il ciclo vaccinale. Per lavorare e non rischiare sospensioni e sanzioni, saranno costretti a sottoporsi ogni 48 ore al tampone. Nelle farmacie le prenotazioni sono già esaurite fino a novembre. Basta fare due calcoli per rendersi conto dell’allarme: in Lombardia si conta l’8 per cento di residenti in età lavorativa ancora senza vaccino, ma la macchina dei tamponi non riesce a soddisfare tante richieste. (...)

Leggi l’articolo integrale sul giornale in edicola

Francesca Lorandi

Suggerimenti