24 maggio 2019

Territori

CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

05.09.2016

Due fiere-boom
ed «Exa» torna
nel mirino

Nei giorni del rilancio del polo espositivo di Brescia, la fiera di Montichiari ribadisce la sua leadership facendo registrare una significativa performance in occasione della doppia rassegna del fine settimana. Il ticket unico per Radiantistica Expò e Fiera della caccia e della pesca ha spinto l’affluenza attorno ai 20 mila visitatori, quota prefissata alla vigilia. E stando a una prima stima, almeno il 20% dei visitatori ha deciso di usufruire dell’opportunità di entrare gratuitamente in tutti i musei di Montichiari con il biglietto staccato in fiera.

Unico contrattempo, quasi una nemesi nei giorni del salone dedicato alla tecnologia, il black out del sito internet del Centro fiera. La doppia rassegna conforta le ambizioni della cittadella espositiva che passano anche dall’iniziativa dell’Amministrazione civica di promuovere una campagna di moral suasion ad ogni livello per riportare Exa a Brescia. L’annuncio è arrivato nel fine settimana. «Avanzeremo proposte innovative a tutte realtà economiche del territorio - ha spiegato il vicesindaco Basilio Rodella -: una delle priorità è riportare la fiera delle armi a Montichiari». Ribadita insomma la linea già espressa dal primo cittadino Mario Fraccaro che aveva rimarcato anche il valore simbolico di ospitare Exa in un territorio bresciano dalla lunga tradizione e «culla» della produzione di armi sportive di eccellenza.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1