CHIUDI
CHIUDI

14.04.2019

Altro stop per il Sestino Apposti i sigilli al locale

I sigilli sono stati apposti dalla Polizia locale di Desenzano
I sigilli sono stati apposti dalla Polizia locale di Desenzano

Tornano i sigilli al Sestino Beach di Desenzano, uno degli ultimi baluardi della «movida di qualità» del lago di Garda, già forzatamente chiuso lo scorso autunno: anche stavolta, rimarrà chiuso fino a data da destinarsi. La notizia èstata anticipata su Facebook dai gestori del locale, nella pratica confermata dai cartelli apposti dalla Polizia locale e posizionati all’ingresso principale di via Agello e sul retro, in cui si legge di «locali sottoposti a sequestro» su indicazione della Procura. Come già successo a settembre, ci sarebbero stati dei problemi legati alle autorizzazioni. A QUESTO si aggiungerebbe un presunto abuso edilizio per la realizzazione di una tettoia. «Siamo increduli di fronte a quanto accaduto - riporta una nota diffusa dai gestori del Sestino – perché stiamo operando nel rispetto delle normative e nell’ambito delle licenze in nostro possesso». Dopo la consueta pausa invernale, il locale aveva riaperto ai primi di marzo. Adesso un’altra inaspettata chiusura. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1