Frantoi e olivicoltura È emergenza bollette

Nel prossimo mese inizierà la campagna di raccolta e spremitura delle olive, ma l’aumento del costo dell’energia mette a rischio la sostenibilità della produzione. Per i frantoiani del Garda stanno effettuando una serie di incontri con le istituzioni per evidenziare le criticità. Dopo il sottosegretario Gabriele Barucco, l’altro ieri l’assessore regionale all'agricoltura, alimentazione e sistemi verdi, Fabio Rolfi, ha incontrato alla sede bresciana di Regione Lombardia una delegazione di frantoiani del Garda bresciano, da Desenzano a Gargnano, che hanno illustrato all’assessore Rolfi i problemi e le possibili interventi per evitare l’abbandono degli uliveti. Stiamo parlando di un comparto, quello gardesano che rappresenta il 76% dell’intera produzione di Regione Lombardia. La legge sulle «Comunità Energetiche» di recente approvazione, sarà probabilmente fondamentale per contenere l’incremento dei costi. •. L.Sca.