Il reddito fa «punteggio»: la priorità ai più indigenti

Aler: parte la nuova graduatoria
Aler: parte la nuova graduatoria
Aler: parte la nuova graduatoria
Aler: parte la nuova graduatoria

Potranno partecipare al bando i cittadini italiani e stranieri, purché residenti o lavoratori in Lombardia, con Isee non superiore a 16 mila euro: la domanda potrà essere presentata solo online accedendo alla piattaforma regionale dei Servizi abitativi. I Comuni si stanno organizzando per fornire assistenza tecnica a chi ne avrà bisogno. Gli stessi richiedenti potranno selezionare una serie di alloggi in base alle proprie necessità: verrà data priorità ai nuclei in condizione di indigenza, ovvero con Isee pari o inferiore a 3 mila euro. Una volta assegnati tutti gli alloggi disponibili, gli esclusi dovranno aspettare un nuovo bando.