L’addio a Franco Stuani Era l’anima della sinistra

Franco Stuani: aveva 79 anni
Franco Stuani: aveva 79 anni
Franco Stuani: aveva 79 anni
Franco Stuani: aveva 79 anni

Dalle battaglie della sinistra anni 70 all’impegno per l’ambiente e per i diritti, poi tra i primi a credere e a valorizzare le produzioni dell’agricoltura biologica e biodinamica, i gruppi di acquisto solidali, e tanti anzi tantissimi altri fronti che lo hanno visto sempre generosamente attivo, in particolare tra Lonato e Castiglione delle Stiviere. E adesso il lutto, che ha commosso tante persone, per la sua scomparsa. Se n’è andato per un improvviso malore Franco Stuani, all’età 79 anni. Era davvero una persona conosciuta e rispettata a Lonato praticamente da tutti per il suo impegno continuo in politica, che lo portava ad essere presente davanti alle fabbriche occupate, nei luoghi di disagio sociale, nelle battaglie ambientali di cui è stato pioniere e ispiratore sul territorio. Appartenente alla sinistra radicale fin da giovanissimo, ha contribuito alla creazione di comitati di base vicini ai problemi dei cittadini sul territorio di Lonato. Questo unito al lavoro di fornaio nell’impresa di famiglia, con i fratelli Giordano ed Ezio fino alla fine degli anni 90, quando il forno è stato venduto dopo mezzo secolo di gestione famigliare (la forneria era stata messa in piedi dal padre Guido nel 1944). L’ultimo suo impegno era con la società cooperativa Iris di Calvatone specializzata in prodotti derivati da agricoltura biologica e biodinamica e con i Gruppi di acquisto solidale. Messaggi di vicinanza arrivano dall’Anpi di Lonato, dall’associazione umanitaria «Terra, aria, acqua, fuoco», dal gruppo civico Ritrovo Lonato e da molti altri circoli culturali e sociali. A piangere la sua scomparsa sono in tanti, con la moglie Mariarosa e i figli Enrico, Rudy e Roby. I funerali si svolgeranno oggi pomeriggio alle 14,30 con rito civile nell’abitazione di via De Gasperi. Poi l’ultimo viaggio al tempio della cremazione. •. R.Dar.