CHIUDI
CHIUDI

25.05.2019

Nella galleria della Forra arriva la luce dopo 45 anni

La galleria della Sp38: per 45 anni era rimasta priva di illuminazione
La galleria della Sp38: per 45 anni era rimasta priva di illuminazione

Meglio tardi che mai. A 45 anni dalla sua inaugurazione, anche la galleria sulla Sp 38 che dalla strada gardesana conduce sull’altopiano di Tremosine, transitando sugli spettacolari tornanti della Forra, vede finalmente la luce. NEL VERO SENSO della parola: ieri le maestranze della Provincia hanno collaudato l’impianto di illuminazione che, dai prossimi giorni, rischiarerà i 600 metri della galleria, rimasta sempre al buio per tutto questo tempo. Il lungo tunnel infatti non è provvisto nemmeno di finestroni verso il lago, come invece le gallerie del Meandro. Forse ci volevano le imminenti elezioni, o magari è bastata qualche telefonata in più agli enti preposti, la Provincia in questo caso, per richiamarla alle sue responsabilità. Fatto sta che tra pochissimi giorni, non appena Unareti avrà posato i cavi dalla galleria alla centralina, distante circa un chilometro, tutto il transito nel tunnel sarà finalmente illuminato. «È davvero la luce in fondo al tunnel di una storia che si è trascinata per ben nove mandati amministrativi - commenta il sindaco di Tremosine Battista Girardi - e finalmente adesso, grazie alla sinergia con la Provincia di Brescia, possiamo rallegrarci per questa lunga storia a lieto fine».

L.SCA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1