CHIUDI
CHIUDI

26.03.2020

Per spezzare l’isolamento basta un clic

Il municipio di Sirmione: intensificato il «carnet» di servizi in rete
Il municipio di Sirmione: intensificato il «carnet» di servizi in rete

Silvia Avigo Che sia indispensabile e in molte situazioni obbligatorio restare a casa in questi giorni è ormai ben chiaro a tutti. Per questo il Comune di Sirmione, ha attivato tutta una serie di servizi utili, volti a migliorare ed alleggerire questo complicato periodo di quarantena. Per le persone di oltre 65 anni o fragili e senza una rete familiare a sostegno, per chi ha una sintomatologia da infezione respiratoria e febbre o è sottoposto a quarantena è attivo il servizio di consegna a domicilio di farmaci, spesa e beni di prima necessità, effettuato il venerdì da personale munito da tesserino di riconoscimento, per accedere al servizio basta contattare lo 030 9909156 dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12. È DISPONIBILE, anche per tutti i sirmionesi, la consegna a domicilio delle attività commerciali che hanno aderito all’appello del sindaco, la cui lista completa è disponibile al link «Sirmione consegna a domicilio». Le ore da riempire nell’arco della giornata sono molte ma collegandosi al link «Sirmione la cultura a casa tua», ogni giorno si potrà entrare in un mondo interattivo e coltivare, per evadere dalla stretta necessità della vita quotidiana sempre chiusi in casa, anche passioni e curiosità, trovando informazioni culturali, spunti, letture, video, visite virtuali nei musei di tutto il mondo, rubriche multi-tematiche, filastrocche e molto altro ancora. E se i ragazzi non possono andare a scuola allora sarà la scuola ad andare da loro: il progetto «Scuola digitale», in collaborazione con One Lab e Sirmione Servizi, mette a disposizione video e tutorial in grado di insegnare ad usufruire al meglio della tecnologia e per apprendere attraverso un vero e proprio programma didattico che spazia dall’informatica ai giochi matematici e di intelligenza, e che insegnerà, tra le altre cose, anche a creare un vero documentario. Il cittadino, inoltre, può porre i propri quesiti al 339 8724394 ogni giorno dalle 14 alle 18, tranne la domenica oppure inviando una mail a faq@sirmionebs.it. Il sindaco Luisa Lavelli, ha voluto in prima persona questi servizi utili e volendo stare costantemente vicina ai suoi cittadini. Il sindaco inoltre quotidianamente comunica attraverso i canali Facebook e Instagram del Comune di Sirmione, cercando di rispondere alle incertezze e domande e trasmettendo tutte le informazioni necessarie per vivere l’emergenza. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1